Salta al contenuto principale
Open Ricostruzione - Monitora gli interventi per la ricostruzione in Emilia-Romagna

Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2018

Porta Bologna9503
PIEVE DI CENTO (BO)

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE PUBBLICA


Galleria Immagini


Donazioni

Questo intervento ha ricevuto
246 donazioni per un totale di
€ 298.963,56

VEDI TUTTE

Descrizione Intervento


Intervento relativo a Porta Bologna di Pieve di Cento Originariamente in legno, la costruzione in mattoni di Porta Bologna risale alla fine del XIV secolo ed è il risultato dell’adeguamento ai criteri difensivi delle mura e della Rocca. Porta Bologna fu trasformata alla fine del Settecento in abitazione; dopo vari interventi, nel 2004, con importanti lavori di recupero conservativo ha ritrovato l’antica maestosità. Oggi è sede di una mostra fotografica permanente sulle trasformazioni del paesaggio. A seguito del sisma l’edificio ha subito danni importanti alle strutture murarie del primo piano e lesioni interne ed esterne. Il progetto ha interessato la riparazione dei danni e interventi locali di rafforzamento: ricucitura delle murature interne, ripresa delle lesioni di facciata, smontaggio di parte della copertura in legno e realizzazione dei necessari irrigidimenti.


Pratica: Decreti Concessione | Cantiere: Cantiere Completato

Importo assegnato

€ 0,00

Importo pagato

€ 0,00

Cofinanziamenti

€ 328.000,00

€ 28.000,00 Assicurazioni

€ 300.000,00 Donazioni RER

Stato intervento:

Soggetto attuatore: Comune di Pieve di Cento (BO)

Tipologia intervento: ATTREZZATURE CULTURALI

Descrizione intervento: Porta Bologna

Data e numero CUP: - NO CUP

Numero CIG: NO CIG

Progettista:

Esecutore: